Cartoline dalla Premiazione degli Excellence Awards 2011 – Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA – Bardolino (VR)

Eccovi in anteprima le cartoline sulla premiazione degli Excellence Awards 2011… Seguiranno i reportage di approfondimento. Stay Tuned!

Archivio storico reportage:

-> Reportage Premiazione 2010

La premiazione è avvenuta a bordo piscina

Contesto davvero suggestivo…

Il sindaco di Bardolino Ivan De Beni dà il suo personale benvenuto a tutti i presenti

VG inizia a chiamare sul palco i vincitori e gli sponsor a loro abbinati

Premiati  Areas

Si Parte!

Maurizio Di Dio, direttore marketing Pentole Agnelli, premia con il tegame d’oro Fabio Barbaglini del Ristorante La Cassolette del Mont Blanc Hotel Village categoria miglior chef

Danilo Amigoni, direttore commerciale Pentole Agnelli, premia con il tegame d’oro Fabrizio Tesse del Ristorante Hotel Villa Crespi come miglior sous chef

Il tegame d’oro va anche a Matteo Torretta del Medusa Luxury Relais & Spa con Ristorante Gourmet Divino Crisaore per essersi aggiudicato la targa per il miglior chef under 37

Luca Desiderio della Foralberg, distributore per la zona del marchio Pentole Agnelli, premia con il tegame d’oro Tommaso Foglia, pasticcere del Ristorante Don Alfonso 1890. Ritira il premio Mario Iaccarino

Maria Cicorella e Antonello Magistà del Pashà Ristorante & Caffè di Conversano ricevono il premio per il miglior ristorante emergente da Daniele Salvagno dei Frantoi Redoro

Daniele rimane sul palco per premiare con un’altra bottiglia di due litri di Selezione Oro del suo extravergine il miglior food & beverage, ovvero Donato Marzolla dell’Hotel Palazzo Sasso di Ravello (SA)

Sulla destra Felice Rama, Food & Beverage Manager dell’Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA, che si è aggiudicato la targa per essersi classificato nei primi tre posti.

Franco Decarolis, capo ricevimento della Masseria Torre Coccaro, viene premiato da Giuseppe Di Martino con il cubone di pasta del Pastificio dei Campi di Gragnano

Sul palco la bravissima Valentina Liberati dell’Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA anche lei in nomination nella categoria.

Roberto Melloni direttore commerciale della Selecta premia con un culatello di Zibello Riserva del Podere Cadassa (Presidio Slow Food) la miglior struttura alberghiera, l’Alpenroyal Grand Hotel Gourmet & Spa. Ritira il premio Hannes Prinoth, proprietario dell’hotel

Dante Bonacina della Ca’ del Bosco premia con una Mathusalem personalizzata di Cuvée Prestige il miglior sommelier, ovvero Matteo Toso del Ristorante La Rei del Boscareto Resort & SPA

Natascia Santandrea, sommelier del Ristorante La Tenda Rossa, ritira la targa per la nomination nella categoria

Salvatore Ferragamo, proprietario della Tenuta Il Borro, omaggia Christian Steri del Ristorante La Rei del Boscareto Resort & SPA in quanto vincitore nella categoria miglior chef de rang con una jéroboam del Borro 2005

Tra il pubblico anche un attento e curioso Giovanni Rana…

Fabio Barbaglini sale nuovamente sul palco per essere premiato per la miglior performance dell’anno e riceve da Salvatore Ferragamo un voucher per due notti alla Tenuta Il Borro

Astrid Stocker, figlia del patron dell’Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA Oswald Stocker, ritira il premio per la miglior struttura con area benessere/relax, piscine, SPA, beauty center dell’anno da Salvatore Ferragamo che la omaggia con un voucher per due notti di coccole esclusive alla Tenuta Il Borro

Giovanni Fiori della Guffanti Formaggi premia, con un assortimento di formaggi dal Mondo, Davide Ostorero del Ristorante La Rei del Boscareto Resort & SPA come miglior direttore di sala

Sul palco anche Filippo Lauria, direttore di sala del Ristorante Benacus dell’Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA, anch’egli in nomination.

Claude Rameaux, direttore commerciale della Bragard, consegna la giacca haut de gamme al vincitore della categoria chef emergente Andrea Aprea, prima chef del Romeo Hotel di Napoli e da un mese alla guida del Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel di Milano

Tiziana BorreaniPaolo Baccino del Cafè del Mar di Savona ricevono la targa per i migliori capo barman/bar manager e ricevono in omaggio dalla Velier una magnum di Champagne Billecart-Salmon

Sul palco anche Fabio Belvedere, capo barman dell’Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA, che ritira la targa per la nomination in questa categoria

Il maestro pizzaiolo Gino Sorbillo ritira il premio per la miglior pizzeria dell’annoTerredora lo omaggia con una jéroboam di Taurasi 2004 Fatica Contadina

Paola Bertinotti riceve la targa per la miglior intervista video dell’anno e Terredora la omaggia con una magnum di Principio di Aglianico 2005

Le Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy nella persona del Marchese Alberto di Grésy premiano Pier Giorgio Parini, chef del Ristorante Locanda del Povero Diavolo, per la miglior cena dell’anno con una jéroboam di Barbaresco Gaiun 1998

Il Food & Beverage del Medusa Luxury Relais & Spa, Ivan Famanni, ritira il premio per la superior lifestyle experience e le Distillerie Francoli lo omaggiano con una confezione di Grappa Mea

Giacomo Sarnataro, direttore dell’Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA, premia con un voucher a tutto benessere Chiara Rinaldi dell’Alpenroyal Grand Hotel Gourmet & Spa come miglior chef concierge

Marco Calenzo e Pasquale Cosumai, rispettivamente chef e direttore dell’Apsleys Restaurant dell’Hotel The Lanesborough di Londra, ricevono un voucher da spendere all’Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA per aver vinto nella sezione miglior colazione dell’anno

Apsleys, a Heinz Beck Restaurant, dell’Hotel The Lanesboroug

Le Cantine Ferrari, rappresentate nell’occasione da Loris Eccheli, premiano la miglior patron dell’anno Cinzia Primatesta con la Riserva 150°. Ritira il premio Stefania Siani, assistente della Patron di Villa Crespi

La Riserva 150° è un metodo classico prodotto con le uve di chardonnay della vendemmia 1999 per i 150 anni dell’unità d’Italia, non è in commercio ed è prodotto in sole 1861 unità.

Andrea Bezzecchi dell’Acetaia San Giacomo premia con l’aceto balsamico Bollino d’oro l’Azienda agricola Martinenga delle Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy per la miglior Cantina dell’anno. Ritira il premio il Marchese Alberto di Grésy

Mario Iaccarino, patron del Ristorante Don Alfonso 1890, ritira la targa per il miglior ristorante e Riccardo Uleri, patron di Longino&Cardenal lo omaggia con il Caviar Box da 100 gr. di Kaluga Amur

Lorenzo Paolini, Ad e Vice President of South Europe di Whirlpool, premia Gualtiero Caudera come miglior Amico Gourmet dell’anno, nonché come Presidente del Club, regalandogli il Food Processor della Kitchen Aid

Il ringraziamento del presidente

Giacomo Sarnataro viene premiato come miglior direttore di hotel/relais/resort e la Kitchen Aid lo omaggia con la famosa impastatrice

Il direttore dell’Hotel Cæsius Thermæ Resort & SPA, Giacomo Sarnataro, e VG consegnano la targa per la novità dell’anno ad Alfio Ghezzi chef della Locanda Margon

Anche per lui la giacca Bragard con i loghi di Altissimoceto.

Lo chef Pino Cuttaia del Ristorante La Madia ritira la targa per il miglior pranzo dell’anno e la sua giacca griffata Bragard con lo stemma degli Excellence Awards

Il direttore del Four Seasons Hotel Milano, Carlo Stragiotto, e VG omaggiano Sergio Mei con il tegame d’oro delle Pentole Agnelli e con la nostra giacca Bragard per aver vinto l’ambitissimo premio alla carriera

Un saluto da parte del Direttore e poi tutti verso il Ristorante Benacus per la cena di Gala

Un sentito e doveroso ringraziamento a tutti i nostri Partner:

Viaggiatore Gourmet

Location Evento

Hotel Cæsius Thermæ SPA  -  4 Stelle Superior
37011 Bardolino (VR)
Via Peschiera, 3
Tel. 045 721 9100
Fax 045 62 10 420
E-mail: caesius@europlan.it
Sito internet: www.hotelcaesiusterme.com

Viaggiatore Gourmet Media Partner

Breaking News – Eventi Enogastronomici esclusivi. (Media Partner) Sponsored By Amici Gourmet - Network esclusivo di appassionati Gourmet.

Sei un appassionato Gourmet? Un addetto ai lavori? Un semplice nostro affezionato lettore? E non sei ancora titolare della Nostra Card esclusiva Viaggiatore Gourmet? Sostieni anche tu la nostra Guida Online Indipendente dedicata alle eccellenze e in cambio ricevi coccole e privilegi. Scopri come… QUI. Ti aspettiamo!

Gran Gala AC AWARDS Celebration Meeting & Convention Amici Gourmet

Ripartiamo da qui… l’ultima immagine (quella sopra) della passata edizione degli AC AWARDS 2010 e sotto con la prima di quella del 2011, ovvero il logo ufficiale della manifestazione. Un arrivederci al 25-26 Settembre, questa volta ci diamo appuntamento a Bardolino (VR) sul Lago di Garda per la nostra festa/convention annuale. Non puoi mancare. Ti aspettiamo!

Programma Dettagliato Prima Giornata di Celebrazioni Domenica 25 Settembre 2011

Programma Domenica 25 Settembre 2011

Dalle 15:00 Benvenuto in Hotel, registrazione partecipanti, check-in e distribuzione pass

Legenda (PASS):

Gold: [G] Premiati (Vincitori)/VIP (ALL AREAS ACCESS & Special EVENTS)

Silver: [S Accompagnatori dei premiati (ALL AREAS ACCESS)

Pink: [PPartner/Sponsor/Titolari Card Amici Gourmet (ALL AREAS ACCESS)

Blue: [B] Cena di Gala Lunedì 26 & VG LOUNGE AREAS After Dinner

Programma dettagliato

Ore 16:00 Apertura VG Lounge con aree espositive Partner/Sponsor (Degustazioni & Show Cooking) [G, S, P]

Ore 18:30 Benvenuto briefing di programmazione delle due giornate con i Vincitori [G]

Ore 19:30 Aperitivo nella VG Lounge [G, S, P]

Ore 20:30 Cena di benvenuto a cura della brigata del Cæsius per i vincitori degli Awards [G, S, P]

Menu della Cena di benvenuto

Luccio in salsa alla maniera gardesana con polentina morbida
Bardolino Chiaretto 2010 Giovanna Tantini

Mousse d’anatra al marsala secco, insalata di porcini alla griglia e crostini di pane al timo
Bardolino 2010 Albino Piona

Tortelloni alle erbe di campo con salsa al Monte Veronese
Bardolino Classico Tacchetto 2010 Guerrieri Rizzardi

Lombo d’agnello al curry, purea di finocchi all’olio extravergine del Garda
Bardolino Superiore 2009 Vigneti Villabella

I dolci di Elisabetta e Celebration cake

Risorse download:

- Il menu della cena riservata ai Vincitori

Ore 22:00 Apertura VG Lounge & Open Bar con aree espositive Partner & Sponsor [G, S, P]

Ore 23:00  Gin Tonic Awards by Velier sfida alla miglior rivisitazione di Gin Tonic  – Presidenti di giuria Sergio Mei e il Marchese Alberto di Grésy [G, S, P]

Ore 24:00 Spaghettata di mezzanotte by Pastificio Pastificio Dei Campi di Gragnano & Special Guest Chef [G, S, P]

Disco Lounge Special Guest DJ Surprise & Open Bar [G, S, P]

Programma Dettagliato Seconda Giornata di Celebrazioni Lunedì 26 Settembre 2011

Programma di Lunedì 26 Settembre 2011

Ore 10:00 Tour in barca a vela sul più grande veliero del Lago di Garda con pranzo a bordo. Evento riservato ai vincitori  [G]

Ore 13:00 Apertura VG Lounge con aree espositive Partner & Sponsor per coloro i quali non partecipano al giro in barca [S, P]

Ore 16:00 Apertura VG Lounge con aree espositive Partner & Sponsor [G, S, P]

Ore 16:30 Show Cooking performance by Gino Sorbillo Live in full effect: la pizza fritta gourmet! [G, S, P]

Ore 19:30 Aperitivo a Bordo Piscina fronte palco delle premiazioni [G, S, P, B]

Cecina de León Feblame; Salmone affumicato irlandese Kenmare; Acciughe del Mar Cantabrico Selezione Nardin (Longino & Cardenal)
Ostriche Cadoret Special Gillardeau e Perle Noire (Selecta)

Ore 20:15 Premiazione AC AWARDS sul palco a bordo piscina (in caso  di maltempo VG Main Conference Lounge) [G, S, P, B]

Ore 21:00 Cena di Gala a cura dei vincitori degli Awards – La Nazionale dei vincitori di VG scende in campo per una performance unica! [G, S, P, B]
Dress Code Cena di Gala: Viaggiatore informale

Menu della Cena di Gala Celebration Awards

NELLE SALE DEL RISTORANTE

Foie gras d’anatra al naturale caramellato al sesamo, zuppetta di oli e limoni del Garda con vegetali ed erbe
Chef Fabio Barbaglini del Ristorante La Cassolette del Mont Blanc Hotel Village e lo Chef Fabrizio Tesse del Ristorante Hotel Villa Crespi

Minestra di fave e cicorie, crosta di pane di Altamura, chips di cipolla rossa e friggitello
Chef Maria Magistà del Pashà Ristorante & Caffè

Filetto “especial” di bacalao Giraldo, variazioni di cavolfiori crudi o cotti, vongole aperte al Vermentino e croccante di pane al finochietto
Chef Matteo Torretta del Ristorante Gourmet Divino Crisaore del Medusa Luxury Relais & Spa

L’orologio di Formaggi by Guffanti

A Seguire NELLA AWARDS CELEBRATION LOUNGE

L’isola dei dessert by Andrea Mainardi – Chef del Ristorante Officina Cucina
Il gelato alla crema di Officina Cucina e l’Oro di Calvisano (Agroittica)

L’isola dei dessert by Andrea Aprea – Chef del Ristorante VUN del Park Hyatt Hotel Milano
Cannoncino di ricotta di bufala, pere e Aglianico Il Principio 2006  – Terredora

L’isola dei dessert by Daniel Facen – Chef del Ristorante Anteprima
Raviolo di ananas all’olio d’oliva; Dark and gold; krapfen; mela e cioccolato; patata al foie gras con crema dolce alla papaia; dolce al limone e cocco; spuma di lampone e gelato al pepe di Szechuan

Vini in abbinamento:

Cuvée Annamaria Clementi 2003 Magnum – Ca’ del Bosco
Confini Venezia Giulia Bianco Igt 2008 – Lis Neris
Chardonnay Valle d’Aosta Dop Cuvée Bois 2008 – Les Crêtes
Riserva Lunelli Trento Doc 2003 – Cantine Ferrari
Barbaresco Gaiun 1999 – Azienda Agricola Martinenga delle Tenute Cisa Asinari dei Marchesi di Grésy
Il Borro Toscana Rosso Igt Jéroboam 2005 – Tenuta Il Borro
Moscato di Saracena 2009 – Cantine Viola
Moscato Rosa 2009 – Franz Haas

Acqua San Pellegrino e Acqua Panna

Caffè Lavazza

Selezione di Grappe Sorsi di Luce Distillerie Francoli e grappe Solera Selezione Segnana

Risorse download:

- Il menu della Cena di Gala in anteprima

Ore 23:00 Apertura VG Celebration Lounge & Open Bar con aree espositive Partner & Sponsor [G, S, P, B]

La Cocktail List – Open Bar by Velier e Pernod Ricard

Clicca l’immagine sotto per visualizzare

Daiquiri mulata
Ron Matusalem Extra Anejo, crema di cacao scura Monin, succo di lime

Four Aces
Vodka Vertical, St-Germain elderflower liqueur, succo di lime, uva bianca, sciroppo di zucchero di canna Monin, soda water Fever Tree, basilico

French Gimlet
St-Germain elderflower liqueur, Gin Hendrick’s, succo di lime

Gentlemens’ Gin & tonic
Gin “Hendrick’s”, tonic water Fever Tree, cetriolo, petali di rosa

Gin Daisy
Gin Hendrick’s, zucchero, succo di lime, Chartreuse gialla, soda water Fever Tree, ciliegia al maraschino Nat King, frutti di bosco

Martinez
Gin Hendrick’s, Jerry Thomas own decanter bitters The Bitter Truth, vermouth classico dolce, maraschino

Moscow Mule
Vodka Vertical, Ginger Beer Fever Tree, succo di lime, cetriolo, menta

Passion Mai Tai
Ron Brugal blanco, Rum El Dorado Demerara Dark, orange curaçao Monin, sciroppo di orzata Monin, succo di lime, maracuja

Red Carpet
Gin Hendrick’s, apricot brandy Monin, sciroppo di cardamomo Monin, Creole bitters The Bitter Truth, succo di lime

Rolling Vodka
Vodka Vertical, sciroppo di cardamomo Monin, succo di lime, soda water Fever Tree, ciliegia al maraschino Nat King

Sazerac
Rye whiskey Hudson, Creole Bitters The Bitter Truth, Assenzio La Fee, zucchero, twist di limone

St. Germain cocktail
St-Germain elderflower liqueur, Cava Segura Viudas, soda water Fever Tree

Tropical frozen daiquiri
Ron Brugal blanco, sciroppo di zucchero di canna Monin, succo di lime, mango, ananas, maracuja

Ore 24:00 Spaghettata di mezzanotte by Special Guest Chef con spaghetti lunghi del Pastificio dei Campi di Gragnano, Olio extravergine Particella 34 Pianogrillo (Longino & Cardenal) e passata di Pomodoro Pianogrillo (Longino & Cardenal) [G, S, P, B]

Celebration Party Start! Perrier-Jouët Disco Lounge by Special Guest DJ Surprise [G, S, P, B]

Check-Out Martedì 27/9 entro le ore 11:00… 

VIDEO EDIZIONE AWARDS 2010

Arrivederci all’edizione 2012!